Poesia

ETERNO ATTENDERE

Pubblicato il 17 Giugno

Scritto da

Eterno attendere un calore,

una quiete del desiderio,

un gioco, un’evasione.

Eterno attendere il sole,

l’odore dei boschi,

il profumo di mare,

la flora e la fauna,

l’amore, il sesso, l’avventura,

la condivisione.

Eterno attendere la rigenerazione,

arma speciale per iniziare

una nuova storia,

storia di routine,

di fretta, di alienazione.

Ciclico e irrinunciabile anelito;

non c’è desiderio senza affanno,

non c’è quiete senza desiderio.

Author