In evidenza, Narrativa

Il regista, il ragazzo, il dentista, il taxista, la ragazza, la star.

Il regista, il ragazzo, il dentista, il taxista, la ragazza, la star.

Pubblicato da

“Abbiamo finito Ukul?” “Beh, Miolord, ci sarebbe il consigliere Alef che vi vorrebbe parlare della questione di quel pianeta da resettare…” “Ancora?!” “Sì, Miolord, lo mando via?” “Ma no… che noia, fallo entrare… altrimenti si metterà a piangere in diretta su tutti i canali intergalattici, quel noioso…” “Eccomi Miolord, sono il noioso!” “…Ukul, tra quando dico ‘fallo entrare’ e l’aprire la porta della sala dalle udienze d’ora in poi fai passare una trentina di secondi, va bene?” “Senz’altro Miolord” “Carissimo […]

In evidenza, Narrativa

Il regista, il ragazzo, il dentista, il taxista, la ragazza, la star.

Pubblicato da

“Abbiamo finito Ukul?” “Beh, Miolord, ci sarebbe il consigliere Alef che vi vorrebbe parlare della questione di quel pianeta da resettare…” “Ancora?!” “Sì, Miolord, lo mando via?” “Ma no… che noia, fallo entrare… altrimenti si metterà a piangere in diretta su tutti i canali intergalattici, quel noioso…” “Eccomi Miolord, sono il noioso!” “…Ukul, tra quando dico ‘fallo entrare’ e l’aprire la porta della sala dalle udienze d’ora in poi fai passare una trentina di secondi, va bene?” “Senz’altro Miolord” “Carissimo […]

Fantascienza

Sopravvissuto

Pubblicato da

    — Il fumo della sigaretta saliva in alto fino al condotto dell’aria, sul tavolo bianco erano appoggiati il posacenere e le manette del prigioniero. “Quindi? Come ha fatto a fuggire?” Chiese l’ufficiale, arrabbiato per tutte le domande che aveva rivolto al prigioniero che erano rimaste senza una risposta chiara. “Gliel’ho già detto e ripetuto fino allo sfinimento. Mi sono risvegliato qui, nella Tesei.” Rispose l’accusato con aria stanca. “L’intera area era già sigillata, non è possibile che sia […]

Poesia

CARNEVALE LIBERATO

Pubblicato da

  Brucia nel rogo il mammoccio dell’offesa, Brucia davanti alle scale della chiesa; Alte le fiamme che in piazza divampano, Battono i piedi coloro che danzano; Scorrono fiumi di vino sconsacrato, Sorgenti del carnevale liberato; Lungo le strade si fan grandi parate Di demoni e fate, di persone mascherate! I tamburi battono note tribali Perfette per tali occasioni triviali. Maschere d’ogni specie e d’ogni sorta Alla follia apron liete la porta. Il vescovo viene ridicolizzato Dalla gente del Poggio autoproclamato. […]

Giallo-Noir-Horror

Ricordi Discordanti

Pubblicato da

Racconto premiato con il terzo posto del concorso Turno di Notte 2019. Lo trovate nell’antologia edita da Bacchilega Editore “Paura”. L’incipit (in comune per tutti i partecipanti) da cui è stato sviluppato il racconto nella notte del 21 luglio 2019 è di Carlo Lucarelli *** “Erano due, e un attimo dopo tre. Ma all’occhiata successiva, giusto il tempo di abbassare lo sguardo, non c’erano più”. “E perché?” “Non lo so. Non era la domanda più importante, in quel momento. Avevo […]